Albo Pretorio on-line

Albo Pretorio on-line

Partecipazione Civica

Amiamo Giffone

Operazione Trasparenza

Clicca qui per accedere alla pagina

SUAP Associato della Piana

Suap Comune di Giffone

Comune Capofila

Comune di Melicucco

Piazza primo maggio n. 10 

tel.09661905600 - fax 0966937006

Progetto "AmiAMO" Giffone

Il progetto denominato AmiAMO Giffone, promosso dall'Ente comunale con delibera di Giunta Municipale n. 20/2021, ha lo scopo di coinvolgere attivamente i cittadini, con adeguata propensione e spirito d'iniziativa, nella vita pubblica. Il progetto vuole coinvolgere tutti quei cittadini che presentino un’inclinazione a rendersi utili alla collettività attraverso l’impegno diretto in attività di interesse pubblico o di pubblica utilità. L'Amministrazione vuole offrire l’opportunità di partecipazione attiva alla vita pubblica a coloro i quali manifestino interesse in tal senso, precisando che la partecipazione attiva alla vita pubblica da parte dei soggetti interessati è da intendersi confinata entro i limiti della collaborazione con gli organi istituzionali comunali, ossia costituita da un supporto ai membri della Giunta comunale, volontario e gratuito, nell’esercizio delle funzioni alla stessa demandate dalla legge.


Chi può partecipare?

Tutti coloro i quali, di età pari o superiore a 18 anni (e che non si trovino in una delle situazioni indicate nel successivo paragrafo Chi non può partecipare), ritengano di possedere un’adeguata propensione ed una buona dose di motivazione a rendersi utili alla collettività e a seguire un percorso diretto allo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà.


Chi NON può partecipare?

Saranno esclusi i cittadini che:

  • non godono dei diritti politici;
  • non sono residenti né domiciliati in Giffone;
  • non sono in regola con il pagamento delle tasse e delle imposte dovute al Comune di Giffone, salvo difficoltà economiche provate da Isee con ISR fino a 6.000 Euro;
  • hanno in corso contenzioso con il Comune di Giffone.

Come si partecipa?

I cittadini interessati possono partecipare consegnando all'Ufficio Protocollo la seguente documentazione:

  • istanza di partecipazione, secondo il modello predisposto dall’Ente comunale (disponibile cliccando qui);
  • curriculum vitae;
  • copia della carta d'identità o del passaporto (non della patente);
  • copia del codice fiscale.

Una volta presentata la documentazione necessaria, il richiedente verrà convocato, a mezzo notifica, dalla Giunta comunale per sostenere un colloquio (che potrà avvenire anche con uno solo dei membri della Giunta comunale). Se l'esito sarà favorevole, sarà il Sindaco, delegato dalla Giunta comunale, con proprio decreto, a sancire l'avvenuta ammissione al progetto.  


Quanto dura l’esperienza?

La Giunta comunale si riserva di decidere la durata dell’iniziativa in generale e di ciascuna esperienza partecipativa in funzione del numero dei soggetti il quale colloquio, di volta in volta, sarà concluso con esito favorevole.


Entro quando bisogna avanzare domanda?

L’Avviso resta aperto, salvo nuove deliberazioni di Giunta comunale.

Le istanze saranno esaminate a mano a mano che verranno avanzate, seguendo l’ordine cronologico di presentazione delle stesse. 


È previsto un compenso?

NO. È prevista la sola copertura assicurativa di responsabilità civile verso terzi, a carico dell’Ente comunale.

L’esperienza è a titolo volontario e gratuito.

Non sono previsti compensi di alcuna natura.

La collaborazione sarà regolata secondo quanto indicato nel disciplinare che ciascuno degli ammessi all’esperienza dovrà obbligatoriamente sottoscrivere.


PER VISIONARE L'AVVISO COMPLETO, CLICCA QUI.


PER VISIONARE LA DELIBERA DI GIUNTA MUNICIPALE N. 20/2021, CLICCA QUI.

 

Comune di Giffone

Via Dott. Giuseppe Lombardi, 21 - Tel. 0966/477571

PEC - protocollo.comune.giffone@asmepec.it - Partita IVA 00251040804


 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.184 secondi
Powered by Asmenet Calabria